/*to fix older images after template width change. Remove when you change template again*/

sabato 27 agosto 2011

Una tranquilla giornata


E' un privilegio abitare in un luogo che ti permette di ritrovarti in paradiso, dopo pochi chilometri in automobile e una camminata di un paio d'ore.


























Facile trovarsi in poco tempo in questa piana verdeggiante e quieta. Solo silenzio e pace prima di iniziare la breve salita per arrivare ai laghetti di Bruffione a 1888 metri di altitudine.



























Questo è il secondo dei due, di una bellezza inesprimibile. Aria fresca e frizzante, il silenzio interrotto ogni tanto dal suono dei campanacci delle mucche che pascolano in lontananza. Quando mi trovo in queste situazioni, vorrei avere vicino a me tutte le persone che amo per condividere con loro la gioia che provo nel ritrovarmi in mezzo a tanta armonia di colori, suoni,  profumi e sapori.












































































Il vento che gioca con l'erba, sollecitandola a trasformarsi in mille movimenti aggraziati, è uno spettacolo per gli occhi.


























L'ultimo raggio della sera, evidenzia che nello sventolio, si è divertito anche un ragno.


























Sul percorso, ho trovato questa delimitazione tra la strada e il bosco, per ricordarmi che ho un blog che si chiama "Con un filo".


5 commenti:

  1. Dopo l'ansia di ieri per fortuna un po' di pace, al pensiero che il mondo va avanti comunque, che i maleducati non possono rovinare il mondo per quanto possano provarci!!!
    Serenità, montagna, serenità...ohmmmmmmmm ohmmmmmmm
    Ok...fatte le meditazioni mattutine parto carica per un nuovo giorno! Grazie per il supporto grafico.
    Ah: mi piace molto il tuo nuovo logo iniziale...la maglia dei folletti!

    RispondiElimina
  2. Mi incantano sempre le foto dei posti che visiti.
    Questa serie poi, che ti trasporta nella nature e d'improvviso, bang!, un nodo di duro ferro rugginoso!
    Piace anche a me la tua nuova intestazione.

    RispondiElimina
  3. Stai diventando una vera fotografa!

    RispondiElimina