giovedì 29 settembre 2011

Lampalibro



Non è una lampada a forma di libro, è una fonte luminosa che si può utilizzare anche come segnalibro. Mentre leggi dà il massimo della luminosità, quando vuoi interrompere la lettura appoggi il libro sulla lampada alla pagina che hai lasciato in sospeso, formando il tetto.


























Ci si può anche giocare con questa lampada, farle una base come fosse un prato con il libro di lavori a maglia preferito e lasciare che il cerbiattino di plastica si ripari sotto la gronda.


























Accanto ci  puoi preparare una catasta di volumi per i giorni freddi e bui dell'inverno che sta per arrivare. 
Mentre leggi e quindi la casetta è senza tetto, la lampada emana una luce soffusa che non disturba per niente chi ti dorme accanto e ti permette una bella lettura chiara e riposante. Vuoi sapere dove l'ho acquistata? Qui.
Mio figlio, che fa il copywriter ahimè.. a Milano, ogni tanto mi invia qualche link che sa che mi può piacere. Questo oggetto di design mi è molto piaciuto. Il giochino che sulla presentazione  ti permette di accendere e spegnere la lampada sfiorandola con il mouse, l'ho trovato originale e divertente.

























Subito dopo averla vista ne ho acquistate due, una per me e una per il copywriter che sta a Milano.


7 commenti:

  1. conviene, mandarti link che ti possono piacere... la librampada è molto bella, come il pensiero di non disturbare chi ti dorme accanto

    RispondiElimina
  2. Ahimè...mio marito si lamenta anche se uso la lampadina a led!!! Credo che demolirebbe un'eventuale casetta. Però mi piace molto!

    RispondiElimina
  3. Geniale: divertente, utile ed anche bella.

    RispondiElimina
  4. Che invidia pensarti a leggere nel letto, io inizio sempre ma dopo poche pagino crollo ... forse quando soffrirò di insonnia riuscirò a leggere un libro tutto intero senza doverlo riniziare da capo ... spero sia il più tardi possibile!!! Buona lettura e spero di incontrarti così mi racconti di cosa parla questo "Alla faccia" ... il titolo incuriosisce davvero molto!
    Buon ottobre!

    RispondiElimina
  5. Ciao anonima paf
    il libro in realtà non è da leggere, è da guardare. Contiene un'infinità di facce disegnate con semplici tratti a matita. Come vedi anche la copertina ne riporta una. L'ho usato perchè quei 3 buchini che formano occhi e bocca lasciavano passare un po' di luce al tetto!

    RispondiElimina
  6. ...sei sempre molto attenta ai particolari...è una dote che fa sentire importanti le persone che ti stanno accanto!!!

    RispondiElimina