/*to fix older images after template width change. Remove when you change template again*/

domenica 20 novembre 2011

Oslo






















Cara Willy, durante il mio breve recente soggiorno ad Oslo, dove sono andata ad incontrare il figlio di mia sorella che lì  abita e lavora, non ho potuto non ricordarmi del tuo blog. Già il primo giorno, partento dalla casa della regina dove ero alloggiata (no, scherzo, abitavo lì vicino però) e incamminandomi lungo Karl Johans gate, appagando occhi e cuore alla vista di invitanti 'cafeterie' e meravigliose fiorerie, mi sono subito introdotta in una libreria perchè il freddo nordico era eccessivo per una italiana se pur delle Alpi come me.
















































Mi sono diretta subito nella sezione 'manuali' sicura di trovare libri meravigliosi dove prendere spunto per i miei lavori a maglia. Infatti, dopo una breve ricerca .... eccoli! Arne & Carlos che tu mi hai fatto conoscere in questo tuo post.


























Ho subito acquistato il libro che loro hanno dedicato alle decorazioni natalizie, l'ho già sfogliato mille volte, lo trovo bellissimo. Prima di arrivare alla cassa ne ho aggiunto un altro, di guanti, calze e berretti norvegesi.






















































E come non acquistare anche qualche rivista sul Natale, in svedese o norvegese naturalmente, ma che importa, non serve conoscere la lingua per ispirarsi, basta guardare, osservare come i bambini dell'asilo.

























A questo punto, al gilet iniziato per la piccola, non so se riuscirò a rinunciare di aggiungere un piccolo motivo norvegese. Grazie Willy, il tuo blog mi dà sempre nuovi spunti e idee.


8 commenti:

  1. Bellissimo! Dev'essere un posto che ti apre il cuore... probabilmente in questo periodo, vicino a Natale, la magia è doppia. Ci dovrai raccontare tutto, presto presto.

    RispondiElimina
  2. Dev'essere un posto che apre il cuore... Adesso probabilmente, vicino a Natale, la magia è doppia... Ci devi raccontare tutto, presto, presto.

    RispondiElimina
  3. Non sono ancora rincretinita, ma la fretta di mandarti il mio commento me l'ha fatto mandare due volte... Allora due volte brava! ciao ciao

    RispondiElimina
  4. Che bello rivedere Oslo sul tuo post!E' una città bellissima piena di verde di natura e con una particolare attenzione creativa per la casa. Ho già voglia di ritornarci!

    RispondiElimina
  5. Grrrrr grrrrr ... la senti la mia invidia??? Però quella sana, simpatica, che aspetta di sentirti raccontare e di farsi invogliare con un sacco di idee nuove ... presto ...

    RispondiElimina
  6. Oslo? Fantastico, un viaggio nei paesi scandinavi di questa stagione predispone al Natale.
    Chissà quali meraviglie tirerai fuori dai tuoi nuovi libri.

    RispondiElimina
  7. Hej Cinciarella, what a surprise. You had a wonderful trip and found the book and another book and magazins too, great! Wonderful icecristal and red heart.
    Have a nice evening,

    RispondiElimina
  8. Anch'io fui a Oslo in quel del 19....(insomma parecchi anni fa) e rimasi ammirata dallo stile scandinavo (anche ad Helsinki a dir la verità)...certi maglioni...
    Grazie per essere passata a farmi un salutino!

    RispondiElimina