/*to fix older images after template width change. Remove when you change template again*/

sabato 28 gennaio 2012

Le pantofoline di Novamelina


Mi è capitato di acquistare su Etsy prodotti che avrei voluto eseguire anch'io ma da una fotografia non riuscivo a capirne l'esecuzione. Un esempio sono queste scarpine, mi erano state inviate dagli Stati Uniti per soddisfare la mia curiosità. In men che non si dica le ho scucite e ho iniziato a disfarle per capirne i segreti del modello. Queste le ho realizzate io, ispirandomi al prototipo acquistato.




























Sono stata conquistata anche dalle pantofoline di Novamelina, il blog di una giovane mamma che vende i suoi prodotti su Etsy e che io ho inserito tra i miei preferiti. Per molto tempo ho seguito le sue proposte, ciabattine, divertenti astucci e animaletti tutti eseguiti da lei. Ho fatto la mia richiesta e le ciabattine che mi sono arrivate sono belle, calde e confortevoli. E' un vero piacere muoversi nel silenzio della mia casa, sentire lo scricchiolio dei listelli del pavimento al contatto del mio passo leggero con le pantofoline di Nova Melina. Non credo che avrò mai il coraggio di disfarle per capirne il modello, semmai ne avessi necessità, farò una nuona richiesta a Nova Melina.


5 commenti:

  1. belle le pantofoline che richiamano nel tessuto, forme e colori di vecchi pavimenti.
    acquistare per disfare? non mi è mai passato per la testa, ma se è così che si impara...

    RispondiElimina
  2. Molto bello anche il blog di Novamelina, è veramente brava. Devo dire che disfare le scarpine di lana ha dato i suoi frutti, perchè quelle che hai fatto sono venute benissimo...

    RispondiElimina
  3. belle belle tutte ma certo anch'io ne ho un paio...

    RispondiElimina
  4. Belle e calde, adatte al mio pavimento così freddo!

    RispondiElimina
  5. si, è un modo per capire come sono fatte, ma non disferei mai qualcosa di nuovo... una volta che si siano rotte, allora si....molto belle queste pantofoline..
    MGrazia

    RispondiElimina