giovedì 9 febbraio 2012

Imprevisti


Chi l'avrebbe detto, che proprio ora che le giornate si stanno allungando e le sere sono più luminose e chiare, che eravamo pronti ad accogliere la primavera perchè il crocus iniziava già ad occhieggiare tra le foglie secche del prato, che sconsolati stavamo rimettendo nell'armadio racchette da neve e giacche a vento, chi l'avrebbe detto che... un freddo così intenso poteva ancora pungerci per così lungo tempo?




Io adoro il freddo, e anche oggi sono uscita ben coperta da vestiti pesanti e caldi,  e nel silenzio ovattato del bosco ho seguito le impronte dei caprioli.



9 commenti:

  1. Che invidia ... come fai ad amare il freddo ... io mi chiudo a riccio ma certo che le foto che proponi mettono proprio la voglia di uscire ... poi oggi c'era effettivamente un sole quasi primaverile che invogliava non poco ...
    un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Io non amo il freddo ma queste foto avrei voluto farle io, complimenti!

    RispondiElimina
  3. non amo particolarmente il freddo, ma almeno da questo ci si può difendere con abbigliamento multi strato, a differenza del troppo caldo estivo.... bellissima la prima foto, è così fragile quell'erba....
    MGrazia

    RispondiElimina
  4. mi piacciono le vecchie case, i fienili, le costruzioni cadenti e decadenti e quel colore azzurro che unisce le quattro foto, sì, anche quella dell'intestazione! il freddo mi paralizza, se potessi non uscirei nemmeno di casa in questi giorni gelidi, ne lascio a te il piacere...

    RispondiElimina
  5. Il freddo in città è diverso dal freddo in montagna, dove nel silenzio dei luoghi coperti di neve ci si può sentire parte della natura. Avrei voluto essere con te nella tua passeggiata...

    RispondiElimina
  6. Possibile che nessuno ami il freddo? Secondo me non ricordate il fastidio che dà il caldo. Io la penso come MaryGi, dal freddo ci si può difendere, ma dal caldo... quando ti sei tolta tutto e c'è quell'afa insopportabile che fai? Con il freddo il fastidio è in quell'attimo mentre esci di casa perchè poi muovendoti non lo senti più. Grazie, anonima paf, cosmea, MaryGi, muscari, aracne.

    RispondiElimina
  7. ciao cinciarella,
    anche a me piace il freddo e anche la neve che cade su milano mi piace tantissimo perchè finalmente la rende silenziosa e ci permette di ascoltare il cinguettio dei passerotti.
    vieni a trovarmi sul mio blog http://facciorifaccio.blogspot.com/ c’è un regalo per te!
    lisa

    RispondiElimina
  8. ragazza, che foto meravigliose! come vorrei essere lì..

    RispondiElimina
  9. Beata te che adori il freddo...questo freddo senza neve mi tormenta!

    RispondiElimina