/*to fix older images after template width change. Remove when you change template again*/

mercoledì 15 agosto 2012

Il cestino per le meringhe


Capita spesso di preparare qualche pietanza utilizzando solo il rosso dell'uovo pensando prontamente di trasformare gli albumi in soffici spumiglie. Succede anche, di volerle offrire agli ospiti con una bibita fresca, presentandole in un contenitore speciale. In un cestino giallo, realizzato in men che non si dica. Chissà perchè, mi sono ricordata di quei cestini che si usavano tempo fa, induriti con lo zucchero. Ho preso un bicchiere da bibita come misura e dopo aver fatto una base con punti alti fitti, ho continuato,  con punti alti molto più radi, fino a raggiungere un'altezza di circa 10 cm. Per dargli sostegno ho provato questa ricetta trovata dopo varie ricerche in ALE DOLCE ALE.

Preparare uno sciroppo di zucchero (zucchero+ acqua) facendo bollire la soluzione per pochi minuti a fuoco basso al fine di far sciogliere completamente i cristalli di zucchero. In quale proporzione? 4 cucchiai colmi di zucchero + 5 cucchiai d'acqua per un indurimento molto forte; per indurimenti più leggeri aumentare la quantita di H2O.
Vantaggi/svantaggi: si ottiene un indurimento assai valido ed i manufatti bianchi conservano il loro candore.

L'ho poi messo in forma sul bicchiere e fatto asciugare in forno a 75°. Non ricordo per quanto tempo, ogni tanto controllavo e quando mi è sembrato abbastanza rigido ho spento il forno e l'ho lasciato raffreddare.




















































Ho pensato che gli ospiti avrebbero gradito anche il profumo delle foglie di menta e i fiori di achillea.


11 commenti:

  1. il colore del cestino è molto bello e anche l'idea delle foglie di menta

    RispondiElimina
  2. Un cestino davvero speciale! Molto carino :)

    RispondiElimina
  3. Tutto meraviglioso, compreso il cassettino di legno!

    RispondiElimina
  4. meraviglioso, cara.
    come sempre...
    buon ferragosto
    :)

    RispondiElimina
  5. che delicatezza, brava, hai avuto una gran bella idea. buon ferragosto

    RispondiElimina
  6. Hej Cinciarella, it is lovely. Years ago I created something similar.
    Lieve groetjes,

    RispondiElimina
  7. Quel cestino mi ha ricordato simili manufatti che giravano in casa mia quando ero piccola. Non so quale fosse la provenienza, forse erano bomboniere, ricordo che io me li ciucciavo tutti. CHE BUOOOOONIIII!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anchele mie sorelle ed io facevamo la stessa cosa!! Dopo un po' mia madre se ne accorgeva perché diventavano molli. Era il massimo della trasgressione..!! Paola

      Elimina
  8. Che idea meravigliosa e un pochino nostalgica... Le meringhe avranno avuto un sapore davvero speciale. Brava. Lara

    RispondiElimina
  9. Mi piace tantissimo il cestino molto fine e prezioso, in quanto alle spumiglie buonissime!

    RispondiElimina
  10. Complimenti!!!!!!!! Mi piace moltissimo!!!!!

    RispondiElimina