/*to fix older images after template width change. Remove when you change template again*/

sabato 15 settembre 2012

Bagolino e dintorni


Il paese di Bagolino, ha al suo interno un vecchio centro storico con scorci suggestivi e poetici. Per buona parte del paese si può ancora camminare su stradine di ciottoli e si possono ammirare avvolti e portici molto belli.













































Negli anni cinquanta, contava più di 5000  abitanti ma solo poco più di 500 abitavano nel paese, i restanti, vivevano in case rurali nei territori circostanti.
Oggi nel pomeriggio mi sono incamminata verso una di queste zone, non proprio vicinissime al paese. C'è ancora un po' di vita in queste case sperdute, la gente del luogo vi risiede soprattutto d'estate.























Questo è un simpatico gabinetto all'ombra di un sambuco carico di frutti maturi che ho incontrato all'inizio di un piccolo gruppo di case.












































La fontana fornisce acqua freschissima, quasi ghiacciata a tutte le baite circostanti.

































































Ai miei occhi è parso tutto magico, come se il tempo si fosse fermato.




5 commenti:

  1. E' un luogo bellissimo che conserva il fascino degli ambienti rurali del 1800. E' bello vedere che li conservano ancora con amore e passione. Spero li lascino ancora così anche nel futuro.

    RispondiElimina
  2. Che posto magnifico, sembra sospeso nel tempo. Mi piacerebbe perdermi sognando mentre cammino per questi viottoli o nelle viuzze di ciottoli....Il tuo occhio fotografico è capace di cogliere immagini piene di magia.

    RispondiElimina
  3. Fortissimo il gabinetto! ;-)))

    RispondiElimina
  4. che angolo bellissimo, quasi incantato... sembra riemerso dal passato...
    MGrazia

    RispondiElimina
  5. che serenità, che silenzio, che bello che ci sia ancora vita lì

    RispondiElimina