domenica 11 novembre 2012

Mezzi guanti, riveduti e corretti: condivisione


Una ventina di giorni fa, in questo post, vi avevo mostrato i mezzi guanti che avevo lavorato ispirandomi a questo "free pattern". Perchè mi sono ispirata e non ho seguito le spiegazioni? Perchè non conosco l'inglese e li ho realizzati semplicemente guardando la fotografia. Nei commenti, mi è stato chiesto di condividere con voi i passaggi per eseguire questi semplici mezzi guanti, ed eccomi qua a riproporveli.
























Li ho rifatti con altra lana, più sottile, quella che mi era avanzata da questa sciarpa e poche gugliate di lana multicolor. Sono morbidissimi perchè il filato contiene cashemire e alpaca e pesano solo 25 grammi in totale.

Io ho fatto così.
Occorrente:
30 gr. di filato di colore grigio
qualche avanzo di lana multicolor
ferri da calze (gioco di 5 ferri) n° 2,5

Con il filato multicolor ho avviato 50 maglie le ho distribuite su tre ferri (ma si possono ripartire anche su 4, a piacere) e ho lavorato 6 giri a maglia rovescia.























Ho proseguito con il filato grigio, seguendo questo semplice schema che ho riportato su un foglio quadrettato per comodità.

























Lo schema è un multiplo di 10 maglie (bisogna tenerne conto nel caso si volessero fare più grandi o più piccoli) e va ripetuto 5 volte sul giro del guanto.























Completati gli 8 giri  che formano il motivo, come si può vedere dalla foto sopra, li ho ripetuti per altre 3 volte. A questo punto per creare gli aumenti del dito pollice ho proseguito per altri 16 ferri (8+8 del motivo) interrompendo però le diminuzioni centrali di uno dei 5 motivi (accavallato doppio) del giro del polso.






















Il giro dei punti del guanto, risulta aumentato di 8 nuove maglie, che ho lasciato in sospeso facendole passare in un grosso filo di lana (forse è più comodo metterle in attesa su una spilla).






















Ho ripetuto il motivo di 8 ferri per altre 4 volte, ho tagliato il filo grigio e ho lavorato un ferro a diritto con il filo multicolor, proseguendo poi con 6 ferri a rovescio, chiudendo poi con una catenella sempre a rovescio.























Ho suddiviso i 16 punti lasciati in sospeso su due ferri, aggiungendone un terzo con altri 6 punti già avviati. Ho lavorato 6 giri a diritto con il grigio, un giro sempre a diritto e 6 giri a rovescio con il filo multicolor. Ho chiuso con una catenella a rovescio.
























Questi sono i miei mezzi guanti terminati prima di aver fissato i fili eccedenti e aver cucito il dito pollice al corpo del guanto con piccoli punti invisibili.























I mezzi guanti completamente ultimati.





19 commenti:

  1. Grazie!!! Ci proverò:)
    Per quanto riguarda l'inglese: ho trovato molto utile questo piccolo dizionario:
    http://blog.leiweb.it/hobby-e-casa/2010/05/03/breve-dizionario-inglese-italiano-della-maglia/
    Ciao, buona domenica!!!

    RispondiElimina
  2. Grazie mille Helga! Buona domenica anche a te.

    RispondiElimina
  3. Sono troppo belli, mi piace molto il punto e le finiture colorate sono sciccosissime

    RispondiElimina
  4. che dire?meravigliosi, come i miei.

    RispondiElimina
  5. Sei un fenomeno, un turbine, un vulcano. Sei un'ispirazione continua, ma come si fa a starti dietro?

    RispondiElimina
  6. bellissimi i guanti!
    ti lascio il link del sito da cui ho preso la ricetta dei biscotti,^_^

    http://www.kucinare.it/ricetta/Paste_con_la_marmellata-4019.aspx

    ciaooo

    RispondiElimina
  7. Ammirata... io so fare solo cose semplici e mi sono sempre chiesta come si possano realizzare guanti o calze....
    francesca

    RispondiElimina
  8. Sono rimasta a bocca aperta: sono semplicemente stupendi, sei un genio
    Buona settimana
    Emi

    RispondiElimina
  9. semplici ed eccezionali contemporaneamente!!
    con le tue spiegazioni sembrano perfino semplici...
    grazie mille.
    un abbraccio
    :)

    RispondiElimina
  10. Bellissimi, e le tue spiegazioni sono molto chiare. Come non provare?...
    Grazie! Ale

    RispondiElimina
  11. Mi piace il contrasto grigio-colore belli

    RispondiElimina
  12. Belli, belli, belli... Sono i miei!!!! :-)
    Grazie, grazie, grazie.. un regalo davvero prezioso.

    Fabia

    RispondiElimina
  13. Complimenti, proprio un bel lavoro! Bello anche il tutorial fotografico

    RispondiElimina
  14. BELLO bellisimos!!!!
    grazie mile por el tutorial!!!

    RispondiElimina
  15. Bellissimi! Peccato che io non sappia usare i 4 ferri!
    Complimenti!

    RispondiElimina
  16. ciao sei bravissima... ma ti chiedo... se io non lo volessi proprio fare il mezzo dito pollice... se volessi solo una fessura lungo il tubolare in cui infilare il pollicione... come si dovrebbe agire?
    grazie
    maura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devi fare una fessura, puoi farla in orizzontale chiudendo 13 punti con una catenella all'altezza del dito e al ferro successivo rimetti altri 13 punti esattamente sopra a dove li hai chiusi, poi prosegui come prima. Oppure puoi fare una fessura verticale formando l'apertura senza girare in tondo ma tornando avanti e indietro (quindi devi lavorare anche il rovescio) per almeno 13 o 14 ferri, poi torni a lavorare in tondo come prima. Non so se mi sono spiegata, a me sembra facile, per te non so. Delle due possibilità la più semplice è l'apertura orizzontale, devi solo capire a che punto chiudere i punti e poi rimetterli. Un caro saluto.

      Elimina